Facebook Twitter
Le rubriche

I primi piatti

Involtini di melanzane con pasta e salsa pronta
Ingredienti per 3 persone: 250 g di salsa pronta di Datterino Agromonte, una melanzana lunga, 240 g di fusilli lunghi, 50 g di formaggio grana, fili d’erba cipollina fresca, olio evo, sale e pepe a piacere.

Tagliare le melanzane a fettine di circa mezzo centimetro nel senso della lunghezza, per poi salarle e lasciarle riposare per mezz’ora circa. Tamponare quindi le fette di melanzane con carta assorbente, per poi scottarle sulla griglia.
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla e condirla con la salsa pronta di Datterino Agromonte e con una bella spolverata di scaglie di formaggio grana.
Farcire quindi ogni fettina di melanzana con un nido di fusilli, arrotolare la fetta di melanzana (senza preoccuparsi della pasta che fuoriesce dai lati) e chiuderla con un filo di erba cipollina, facendo un nodo sull’estremità.
Velare infine il fondo di una teglia con un po' di sugo su cui adagiare gli involtini, cospargere con altro sugo, formaggio grana grattugiato e un filo d’olio.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa dieci minuti.

Fusilli all’uccelletto
Ingredienti:
400 g di passata Pomì Bio, 320 g di fusilli, 200 g di fagioli cannellini, 100 g di pancetta, aglio, salvia, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Tagliare la pancetta a cubetti e mettetela a rosolare in una padella con poco olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio e qualche foglia di salvia.
Aggiungere quindi i fagioli cannellini (anche quelli in scatola già cotti) per farli insaporire.
Versare la passata di pomodoro, salare e pepare a piacere, poi cuocere per una ventina di minuti. Cuocere la pasta, condirla (appena scolata) in padella e servire.

Malloreddus con dadolata di verdure autunnali
Ingredienti per 4 persone:
400 g di malloreddus sardi, 150 g di cameo Crème fraîche, un broccolo, una carota, una cipolla, un gambo di sedano, 200 g di cime di rapa, una dozzina di olive nere e verdi denocciolate, due mazzi di basilico fresco, formaggio grattugiato e olio extra-vergine di oliva.

Sbollentare il broccolo poi tagliarlo, come la carota e le cime di rapa, a dadini.
Soffriggere la cipolla tagliata sottile e il sedano con olio extra-vergine di oliva. Cuocere quindi nel soffritto tutte le verdure e le olive, salando a piacere.
Frullare con un frullatore a immersione il basilico con l’olio extra-vergine di oliva, il formaggio grattugiato e cameo Crème fraîche, per creare un pesto leggero di basilico.
Cuocere quindi i malloreddus in acqua bollente, per poi scolarli al dente e saltarli in padella con le verdure.
Condire infine con il pesto e servire con una fogliolina di basilico.

La zuppa di soffritto e Grana Padano DOP
di Rosanna Marziale
Ingredienti: 500 g di frattaglie di maiale, 500 ml di salsa di pomodoro, 150 g di triplo concentrato di pomodoro, 2 peperoncini rossi, 50 g di strutto, 2 foglie di alloro, un bicchiere di vino rosso, spicchio di Grana Padano DOP 16 mesi, brodo, latte, crostini di pane senza glutine, sale e pepe.
 
Per il soffritto, tagliare le frattaglie di maiale a tocchetti e metterle a soffriggere in una pentola capiente con lo strutto.
Una volta ben rosolate le frattaglie, aggiungere le foglie di alloro, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e i peperoncini ridotti a pezzetti, per poi sfumare con il vino rosso.
Dopo un minuto aggiungere al composto il concentrato di pomodoro, eliminare l’alloro e versare nella zuppa una buona salsa di pomodoro (possibilmente fatta in casa). Far cuocere per almeno 15 minuti.
Per la salsa di Grana Padano, portare a bollore il brodo e il latte e aggiungere poco per volta il Grana Padano 16 mesi grattugiato, per poi frullare aggiungendo il formaggio fino a ottenere una crema densa e cremosa.
Aggiungere, a completamento del piatto, una polvere di olive nere e dei crostini di pane senza glutine.

.

Risotto con fior di zucca e granella di pistacchi
Ingredienti per 4 persone: 280 g di riso Riserva Gallo Carnaroli, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva italiano, uno scalogno, 20 fiori di zucca, 60 g di parmigiano, un litro di brodo vegetale, 20 g di pistacchi, 30 g di burro, vino bianco, sale e pepe.

Soffriggere lo scalogno tritato con l'olio, tostare il riso sfumandolo con il vino bianco e procedere alla classica cottura del risotto aggiungendo il brodo vegetale per circa quindici minuti.
Nel frattempo prendere i fiori di zucca, togliere il pistillo e la coroncina esterna verde, lavarli delicatamente e farli asciugare tamponandoli con la carta da cucina, per poi tagliarli a listarelle sottili e aggiungerli al riso a qualche minuto dal termine della cottura.
Mantecare infine il risotto con parmigiano e burro a fuoco spento, salare e pepare a piacere, per poi servire aggiungendo il pistacchio tritato.

Noodles soup con salsa di soia
Ingredienti per 4 persone: una cipolla, 2 spicchi di aglio, un peperoncino, 2 cucchiai di olio di girasole, 5‐6 cucchiai di Salsa di Soia Kikkoman, 4 cucchiai di sake, 800 ml di brodo di pollo, 200 g noodles Go‐Tan e 200 g di spinaci.

Sbucciare la cipolla e l’aglio, per poi tagliarli a fettine come il peperoncino.
Dorare le cipolle nell’olio di girasole, aggiungere l’aglio e il peperoncino e friggere per un minuto. Aggiungere poi la Salsa di Soia e il sake.
Versare il preparato nel brodo di pollo e cuocere per dieci minuti.
Intanto cucinare i noodles secondo le istruzioni riportate sulla confezione, per poi versarli con gli spinaci nel brodo. Portare a ebollizione e servire.
Per saperne di più è possibile consultare il sito www.eurofood.it.

Insalata di Gomiti Riso di Pasta con polpo, avocado, limone e rabarbaro
Ingredienti per due persone: 160 g di Gomiti Riso di Pasta Viazzo, 300 g di Polpo fresco, un limone, 60 g di avocado, 60 g di rabarbaro, 20 g di olive nere, olio extra vergine di oliva, basilico, menta e pepe rosa.

Lavare, asciugare e grattugiare il limone.
Bollire in acqua salata e leggermente acidulata con succo di limone il polpo per circa un’ora, per poi lavarlo e tagliarlo a fettine sottili.
Cuocere i Gomiti Riso di Pasta in acqua bollente appena salata, poi raffreddarli sotto l’acqua fredda.
Mischiare i Gomiti Riso di Pasta con il polpo e aggiungere l’avocado tagliato a fette sottili, le olive nere tagliate a metà, il rabarbaro pelato e tagliato fine.
Condire, infine, con olio extra vergine di oliva e profumare con il basilico, la menta e la buccia del limone grattata. Servire con qualche grano di pepe rosa.

Tonno affumicato a nido e salsa di soia
Ingredienti per 4 persone: 250 g di spaghettini di soia Go‐Tan, 16 fettine di tonno affumicato KV Nordic, 2 cucchiai di salsa di soia Kikkoman, un lime, 2 arance, un cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, 2 cipollotti, un cucchiaio di erbe tritate (aneto, cerfoglio e rosmarino) e pepe rosa.

Grattugiare la scorza del lime e delle arance, spremere gli agrumi e raccogliere il tutto in una ciotola ampia. Mescolare poi gli ingredienti fino a ottenere una soluzione densa da versare sulle fette di tonno precedentemente stese sopra un piatto grande. Cospargere il tutto con pepe rosa e trito di erbe. Lasciare marinare per quaranta minuti circa.
Versare gli spaghettini in una pentola larga, per poi coprirli di acqua bollente leggermente salata e scolarli dopo due minuti. Saltare in padella a fuoco vivo gli spaghettini cotti con i cipollotti tagliati finemente, la salsa di soia e lo zenzero.
Formare, infine, con l’aiuto di un forchettone, dei piccoli nidi da deporre nei singoli piatti con qualche fetta di tonno.